Chi ben incomincia…

… è a metà dell’opera!!  Dopo il warm up dell’ 8 aprile, eccoci di nuovo in campo – o meglio, in laboratorio – per continuare la nostra esperienza di robotica!

Suddivisi in due squadre, Fafa ci ha dato subito l’obbiettivo: progettare – a partire dal fare un disegno e fino a dare un nome al progetto – un robot che cammini all’infinito senza uscire da un perimetro definito. A nostra disposizione avevamo l’unità centrale (il “cervello”), due motori, un sensore di colore, due ruote e i vari componenti per tenere il tutto assemblato.

Naturalmente non potevano mancare le interviste: occorre già iniziare a prendere confidenza con le telecamere, il pubblico, le domande… buona visione!!